​​​​​​​​​​​COSA SONO LE APP DI INCONTRO?
Per tutte quelle persone che sono fidanzate da tanti anni ma poi vengono lasciate e si ritrovano, improvvisamente, senza un partner per la prima volta dopo tanto tempo, l'impatto con la vita da single è spesso traumatica. In passato, dinanzi a situazioni di questo tipo, il single (o la single) puntava a fare nuove conoscenze e a trovare subito un nuovo o una nuova partner tramite la propria cerchia di amici. Ma quando le amicizie non sono tante o sono tutti sposati o fidanzati, la situazione, in genere, si fa molto complicata e i tempi per
ritrovare un nuovo partner possono allungarsi di tantissimo. Adesso, pero', grazie alla tecnologia, superare queste difficili fasi della propria vita sentimentale è diventato incredibilmente più semplice. Parallelamente ai siti di incontro online, infatti, sono stati sviluppati degli strumenti di incontro altrettanto efficaci che permettono di conoscere rapidamente nuove persone e far nascere nuovi amori con grande facilità. Questi strumenti sono le app di incontro, ovvero dei software particolarmente leggeri, appositamente progettati per essere usati su smartphone. Il vantaggio principale di queste app è che possono essere usate praticamente ovunque: mentre siamo alla fermata del bus, in fila alle Poste, al supermercato, in una sala d'attesa, o in qualsiasi altra location. Permettono, inoltre, di impostare criteri di ricerca molto precisi, con un conseguente aumento delle possibilità di fissare un incontro


LE APP DI INCONTRO FUNZIONANO?

Nonostante alcune di esse non siano ancora molto popolari, le app di incontri rappresentano uno dei metodi più facili ed efficaci per conoscere rapidamente nuove persone su Internet ed instaurare nuove appaganti amicizie e/o storie d'amore (lunghe o brevi che siano). Oggigiorno, le app di incontro (conosciute anche col nome di Dating App, dall'inglese dating=vedersi, frequentarsi), sono utilizzate soprattutto dai single che sono alla ricerca della propria anima gemella, ma anche da coloro che sono già impegnati e cercano qualcosa di più appagante. Altri ancora, invece, si rivolgono alle app di incontro semplicemente per cercare nuove amicizie. Se anche tu, rientri in una di queste categorie di persone, le app per incontri potrebbero risultarti molto utili. Da Once a Lovoo, passando per Tinder e Grindr, le app di incontro per conoscere gente nuova e trovare (magari) l'amore con la A maiuscola, di certo non mancano. Vorresti, quindi, saperne di più e conoscere quali sono,esattamente, le migliori app per incontri? Nessun problema. In basso, puoi trovare la lista delle app di incontro più utilizzate nel 2019 e che devi conoscere assolutamente, se sei intenzionato/a a prendere sul serio il tuo futuro amoroso. Questa selezione è stata fatta prendendo in considerazione vari fattori, tra cui la semplicità dell'interfaccia, la facilità d'uso, le funzioni presenti, e il livello di sicurezza e privacy che viene offerta. 

LE 13 APP DI INCONTRO PIU' UTILIZZATE DEL 2019:
1) Tinder
2) Once
3) Lovoo
4) Ok Cupid
5) Happn
6) The Inner Circle
7) Bumble

8) Badoo
9) Date.Fm
10) Grindr

11) Only Women
12) Blendr
13) Zoosk

1) TINDER
Tra tutte le dating app oggi disponibili su Internet, Tinder è, senza ombra di dubbio, la più popolare in assoluto, tanto da essere considerata l'app di incontro per antonomasia. Il suo funzionamento è estremamente semplice: una volta creato l'account (tramite login Facebook o indirizzo email), inserita un breve descrizione personale (facoltativa), e pubblicate le proprie foto (da 1 a 9), l'app mostrerà una carrellata di profili che rispettano i criteri di ricerca da noi stessi impostati, ovvero la distanza geografica (che può andare da 0 a 160 km), la fascia di età, e il sesso (uomo o donna). I profili che vengono proposti, possono essere sfogliati rapidamente, con un semplice swipe, ovvero con un passaggio del dito sullo schermo dello smartphone, da destra verso sinistra. Per ogni singolo profilo che si visualizzerà, vengono proposti tre pulsanti, sotto forma di icone: un cuoricino (che equivale al Mi piace), una X rossa (che significa Non mi Piace), e una stella (detta Super Like, che equivale al colpo di fulmine). Se anche l'altra persona al quale avremo dato il segnale di apprezzamento (col pulsante a forma di cuoricino o col Super Like) mostrerà interesse, scatterà il cosiddetto Match (o abbinamento, che dir si voglia) e si riceverà, istantaneamente, una notifica. Da quel momento in poi, si potrà subito iniziare a chattare con quella persona, e decidere se o come incontrarsi. Unico difetto di questa app è che non è possibile tornare indietro se si scarta un profilo accidentalmente. Bisognerà sperare che il sistema di Tinder riproponga quel profilo nei giorni seguenti (cosa che talvolta avviene, altre volte no).

Non vuoi scaricare Tinder sul tuo smartphone? Scopri i siti di incontro online più utilizzati in Italia

2) ONCE
A differenza di Tinder, dove si scorrono profili a grappoli, ovvero senza limiti, e proposti a caso dal sistema, semplicemente in base ai criteri geografici e anagrafici da noi impostati, su Once non si scorrono profili aspettando che scatti il match (ovvero l'interesse reciproco): è la stessa app di incontri a creare, ogni giorno, un match tra due persone che valuta compatibili. Ogni giorno, quindi, a mezzogiorno esatto, ogni utente visualizzerà il profilo “del giorno” proposto da Once e se c'è un interesse verso tale profilo si potrà iniziare a chattare. Se invece non dovesse scattare alcuna scintilla, e si vuole visualizzare il prossimo partner proposto, bisognerà attendere le successive 24 ore. Questa app, quindi, sostanzialmente, ci toglie dall'imbarazzo (e dal piacere) della scelta, ma di contro, vengono proposti profili che hanno molte più possibilità di piacerci o di avere forti affinità con noi. Come fa Once a fare questa selezione? I partner proposti quotidianamene, sono accuratamente selezionati e abbinati tenendo in considerazione svariati criteri di affinità tramite le informazioni che vengono inserite dagli utenti, durante la registrazione. Inoltre, per rendere questa selezione ancor più accurata e migliorare la qualità dei match proposti, Once permette ad ogni iscritto di fornire un giudizio da 1 a 5 alle gallerie fotografiche degli utenti. Un'app di incontro sicuramente molto interessante, e particolarmente indicata per chi non ha fretta ed ha aspettative molto alte. 

Non vuoi scaricare Once sul tuo smartphone? Scopri i migliori siti di incontro online


3) LOVOO
Questa app di incontri è una delle più amate dai single più giovani, perché ha un funzionamento molto simile a quello di Instagram, la cui app è molto apprezzata, per l'appunto, proprio dai più giovani. Sostanzialmente, su Lovoo ogni utente ha la possibilità di visualizzare le foto postate dagli altri utenti e di esprimere il proprio gradimento. Esattamente come avviene su Instagram, dove gli utenti, dopo aver apprezzato un video o una foto, approfittano per scrivere in privato alla persona che ha postato tali video o foto, anche su Lovoo gli utenti seguono questo processo. La caratteristica principale di Lovoo è che mostra, in stile mosaico, tutti i profili geograficamente vicini, e fa vedere se l'utente è online, indicandolo con un pallino verde, cliccando sul quale si visualizza il profilo completo. Lovoo dispone, inoltre, di una funzionalità molto interessante, chiamata Ice Breaker (dall'inglese, “rompighiaccio), che consente di inviare un messaggio diretto al giorno all'utente che più si preferisce. Per inviarne più di uno, è necessario fare un upgrade alla versione Vip. Questa app per incontri consente di effettuare la registrazione col proprio account Facebook, ma anche tramite il proprio account Google, o inserendo semplicemente un'email. L'applicazione è gratuita, ma come avviene con la stragrande maggioranza delle dating app, alcune funzionalità sono a pagamento. 

Non vuoi scaricare Lovoo sul tuo smartphone? Trova l'amore vero su questi siti di incontro online


4) OK CUPID
Tra le tante app di incontro disponibili su Internet, Ok Cupid è una delle poche che permette di accedervi anche senza avere un account Facebook. Per poter utilizzare questa dating app, infatti, tutto ciò che bisogna fare è scegliere un nome utente e inserire le informazioni richieste per il completamento del profilo, che è eventualmente associabile al proprio account Instagram. Al momento dell'iscrizione, il sistema di Ok Cupid propone ad ogni utente un questionario pre-impostato rispondendo al quale è possibile stabilire il livello di compatibilità con gli altri utenti. Le singole domande che compongono questo questionario possono essere rese pubbliche sul proprio profilo o, al contrario, nascoste, a seconda delle preferenze di ogni utente, e toccano un'ampia gamma di argomenti (hobby, abitudini quotidiane, sesso, amore, religione, politica e cosi' via). Per andare alla ricerca delle persone che possono interessarci, è sufficiente accedere alla sezione Match, dove è possibile visualizzare tutti quei profili che l'app considera affini a noi. Ma chi non vuole perdere tempo col discorso di affinità, e vuole scegliere semplicemente in base alle foto, può andare direttamente alla sezione Quickmatch, che limita, per l'appunto, i risultati alle sole foto degli utenti. Come altre app menzionate in questa pagina, anche Ok Cupid è totalmente gratuita ma per vedere più di 5 persone che hanno visitato il nostro profilo recentemente e sapere a chi piaciamo, è necessario fare l'upgrade alla versione Premium. Ok Cupid è considerata la dating app ideale per i romantici. 

Non vuoi scaricare Ok Cupid sul tuo smartphone? Conosci gente nuova su questi siti di incontro online


5) HAPPN
Nel panorama del dating online, Happn è senza ombra dubbio una delle app più originali ed innovative in assoluto. Questa app di incontri, infatti, è stata pensata per risolvere un problema che, quotidianamente, hanno migliaia (se non milioni) di persone in tutto il mondo: ovvero, quello di restare particolarmente colpiti da qualcuno che incrociamo per strada, al supermercato, in palestra, ad una festa, o in qualsiasi altro luogo, ma senza avere la possibilità (o il coraggio) di approcciare. Ebbene. Grazie a Happn tutto ciò non è più un problema (ammesso, ovviamente, che anche la persona che ci ha colpito abbia scaricato l'app sul proprio smartphone): sostanzialmente, infatti, ciò che fa Happn, è "prendere nota", automaticamente, di tutte le persone che incrociamo durante la giornata, con orario, giorno e luogo in cui è avvenuto il “fugace” incontro. Se entrambe le persone mostrano un reciproco interesse (tramite l'apposito pulsante like), si riceve una notifica e si attiva, automaticamente, la chat tra i due utenti in questione (esattamente come avviene su Tinder). Un'altra particolarità di Happn molto interessante, è che si ha la possibilità di chattare con gli utenti, anche quando il like non è reciproco. Inoltre, il messaggio che si invia, può essere anche vocale o addirittura una canzone, utilizzando l'account di Spotify. Un'app per incontri sensazionale, che permette a chiunque di non perdere più nemmeno un'occasione. 

Non vuoi scaricare Happn sul tuo smartphone? Scopri i siti di incontro online più utilizzati in Italia


6) THE INNER CIRCLE
Come facilmente intuibile dal nome stesso dell'app (The Inner Circle, ovvero la cerchia ristretta), questa app di incontri è la più selettiva in assoluto: al suo interno, infatti, è possibile trovare solo ed esclusivamente persone particolarmente brillanti, come giovani avvocati, imprenditori, creatori di start-up, designers, fashion bloggers e più in generale, persone dalla spiccata creatività. Non a caso, per passare la selezione ed avere accesso al database di incontri di questa app, vengono presi in considerazione, nientemeno che i profili di Linkedin, il social network del mercato del lavoro. Una volta accettati, è possibile scorrere i vari profili in base alla vicinanza geografica e alle affinità (interessi, hobby, background professionale, livello di istruzione, eccetera), e inviare segnali di interesse ogni qualvolta ci si imbatte in profili che si reputano interessanti. Ma ciò che rende ancor più esclusiva questa app di incontri online, è la possibilità di partecipare ad eventi esclusivi organizzati nelle capitali di tutto il mondo, per conoscersi ed incontrarsi dal vivo. The Inner Circle, attualmente, è l'unica app di incontri che permette di iscriversi (e quindi di accedere) tramite il proprio account Linkedin. 

Non vuoi scaricare The Inner Circle sul tuo smartphone? Scopri i siti di incontro online che funzionano


7) BUMBLE
Bumble è una app di incontro molto interessante, che ha letteralmente rivoluzionato il mondo del dating online. Si tratta, infatti, di una dating app appositamente pensata per le donne, all'interno della quale, sono proprio loro (le donne) quelle che tengono in mano “le redini del gioco”, e che stabiliscono se e come incontrare qualcuno. Dopo ogni eventualità compatibilità, cioè, solo gli utenti di sesso femminile possono fare la cosiddetta “prima mossa” e prendere l'iniziativa, ovvero iniziare le conversazioni in chat con l'altra persona, a meno che si sia dello stesso sesso o si abbia già l'amicizia su Facebook (in quel caso chiunque può iniziare la conversazione). In altri termini, per iniziare a chattare e conoscersi, non basta semplicemente il match reciproco (come avviene su Tinder) ma servirà pure che sia lei (la ragazza) ad iniziare la chat, che non potrà, invece, mai essere avviata dal maschio. Bumble dispone di un sistema di ricerca a scorrimento simile a quello di Tinder e consente l'accesso tramite il proprio login di Facebook, da cui preleva automaticamente le foto profilo e tutte le altre informazioni di base per il completamente del profilo (età, data di nascita, istruzione, lavoro). Secondo le statistiche, oggi Bumble risulta essere l'app per incontri preferita dalle donne, proprio perchè permette di evitare l'accumulo di fastidiosi messaggi sul proprio profilo. Inoltre, date le funzioni di ricerca molto ampie, questa app risulta particolarmente utile a tutte quelle donne o ragazze che, oltre agli incontri d'amore, sono interessate semplicemente alla creazione di nuove relazioni amichevoli o professionali. 

Non vuoi scaricare Bumble sul tuo smartphone? Scopri i siti di incontro online piu' amati dalle donne


8) BADOO
Diventato popolare agli inizi degli anni 2000 nella versione per laptop, Badoo è stato per diversi anni il social network più utilizzato dai giovani in Italia: grazie ad esso, decine di migliaia di single avevano l'opportunità, mai avuta prima, di conoscere nuove persone con estrema facilità, o per instaurare relazioni d'amore o per stringere nuove amicizie. Con l'avvento di piattaforme come quelle di Facebook, Instagram e Whatsapp, tuttavia, Badoo ha perso tantissimo terreno nel settore del social networking e delle chat, in generale, e per recuperarlo ha dovuto profondamente rinnovarsi, proponendo, oggi, un app di incontri estremamente interessante, che le sta permettendo di non farsi sovrastare dalla concorrenza. L'app di Badoo, infatti, è un'app particolarmente semplice ed intuitiva, e per questo, molto apprezzata dai più giovani: sostanzialmente, basta impostare alcuni criteri di ricerca (come la posizione geografica e il sesso della persona ricercata), dopodichè vengono mostrati, in sequenza, i profili delle persone che corrispondono a tali criteri. Tali profili, possono essere valutati positivamente o negativamente tramite gli appositi pulsanti. Quando scatta un match (ovvero un interesse reciproco) si riceve una notifica istantanea per iniziare, eventualmente, a chattare con l'altra persona. L'app di Badoo è disponibile per Android e iOS. 
Non vuoi scaricare Badoo sul tuo smartphone? Conosci gente nuova nei migliori siti di incontro


9) DATE.FM

Disponibile solo ed esclusivamente in lingua inglese (almeno per il momento), Date.fm è l'app di incontri pensata, specificatamente, per risolvere, una volta per tutte, il diffuso problema dei falsi profili. In molte app di incontri, infatti, spesso è possibile iscriversi inserendo semplicemente il proprio numero di telefono o email, il che permette a chiunque di creare un falso profilo (o fake profile, per usare un termine in inglese). La stessa cosa avviene, tra l'altro, anche su Facebook, dove creare un falso profilo è davvero un gioco da ragazzi. Apparirà ovvio che, in una app per incontri dove sono presenti falsi profili, le possibilità di fissare incontri reali, si riducano inevitabilmente. Date.fm, come già accennato prima, è riuscita a risolvere definitivamente questo problema, con un metodo molto semplice: per iscriversi bisogna scattarsi un selfie al momento dell'iscrizione, tramite l'apposita funzionalità disponibile nell'app. Imbrogliare, pertanto, è praticamente impossibile. L'app, tra l'altro, è dotata pure di video chat, riducendo ulteriormente le possibilità di imbattersi in falsi profili. L'app è totalmente gratuita e per iscriversi non sono previsti nè l'account Facebook, nè quello di Twitter, per il discorso fatto prima, in relazione ai falsi profili. 

Non vuoi scaricare Date.fm sul tuo smartphone? Scopri i siti di incontro online più seri e affidabili


10) GRINDR
Grindr è un app di incontri di nicchia che si rivolge ad un target ben specifico: i gay, i trans e i bisessuali. Il suo funzionamento si basa sul concetto di geo localizzazione, ovvero sul mettere in contatto immediato gli utenti che si trovano nelle vicinanze. Per iniziare ad usare questa app, basta compilare il modulo di iscrizione con un indirizzo email, una password e la propria data di nascita, ed inserire una foto: fatto ciò si potrà subito iniziare la ricerca degli utenti più vicini. Grazie alle informazioni specifiche che è possibile inserire durante la creazione dell'account, il sistema automatico di Grindr è in grado di mostrare gli utenti che più rispondono alle proprie esigenze, aspettative o gusti, il che aumenta di molto le possibilità di instaurare relazioni serie e durature, o amicizie lunghe e appaganti. L'app di Grindr, che è disponibile sia per iOS che per Android, è particolarmente semplice da utilizzare: per visualizzare i profili degli utenti e determinare quali possano interessare e quali no, basta scorrere le foto e soffermarsi su quelle che più ci interessano. A quel punto, si potrà avviare una conversazione in chat, all'interno della quale sono disponibili varie funzionalità, come quelle di WhatsApp (foto, messaggi audio, la propria posizione, adesivi, ed ovviamente, i messaggi di testo). Attualmente, Grindr è una delle app per incontri più diffuse in assoluto tra gli utenti della comunità LGBT, che include, come già detto prima, gay, trans e bisessuali.

Non vuoi scaricare Grindr sul tuo smartphone? Scopri i siti di incontro online per gay


11) ONLY WOMEN

Come facilmente intuibile dal nome stesso (Only Women, dall'inglese “solo donne”), questa dating app è l'equivalente di Grindr (leggi sopra) al femminile: si rivolge, cioè, solo ed esclusivamente alle donne o ragazze che cercano un partner dello stesso sesso, quindi, sostanzialmente, a lesbiche e bisessuali (anch'esse facenti parte della comunità LGBT menzionata sopra). Questa app, che ha un funzionamento molto simile a quello di Grindr, permette di rendere il proprio profilo quanto più accativante e personalizzato possibile: su Only Women, infatti, è consentito aggiungere più di una foto, e di inserire una breve descrizione di sè e del tipo di partner ricercato, per aumentare al massimo le possibilità di trovare una compagna che risponda perfettamente alle proprie esigenze. Complessivamente, l'app di Only Women appare molto sicura e attenta alla privacy, e prevede una processo di iscrizione particolarmente rapido che richiede appena 1 minuto. I proprietari di questa app si dichiarano gay e sostengono di offrire uno dei migliori servizi di dating possibili. Only Woman è un app gratutita che funziona su dispositivi Android e iOS, oltre che su laptop. 
Non vuoi scaricare Tinder sul tuo smartphone? Scopri i siti di incontro online più utilizzati dalle donne


12) BLENDR

Un'app di incontri innovativa e divertente è Blendr, che trasforma il dating online in un vero e proprio gioco. Una volta completato il profilo, infatti, si viene subito sottoposti al cosiddetto Gioco degli Incontri, elemento che contraddistingue Blendr: sostanzialmente, è una sezione dell'app in cui bisogna semplicemente visualizzare i profili degli altri utenti e votare “Si” o “No” nella speranza di ottenere un'attrazione reciproca. Se cio' avviene, si può subito iniziare a chattare con l'altra persona, per conoscersi meglio ed eventualmente incontrarsi dal vivo. Prima di partecipare a questo giochino di incontri, ovviamente, è opportuno assicurarsi di aver correttamente impostato la sezione “Sono qui per”, ovvero aver specificato che tipo di persona si sta cercando (età e sesso). La procedura di registrazione di questa app per incontri è estremamente rapida e semplice: è sufficiente accedere tramite il proprio account Facebook, specificare gli interessi personali, e compilare un modulo di informazioni di base, dopodichè sarà subito possibile esplorare i vari profili disponibili. Una funziona molto interessante che propone Blendr è la chat anonima, che consente di parlare con qualcuno che ci piace, senza rilevare la propria identità. L'app di Blendr è gratutita per tutti gli utenti, ma per ottenere maggiore visibilità è possibile acquistare alcuni interessanti servizi a pagamento, come i Crediti e la versione Blendr Premium. L'app di Blender è disponibile per dispositivi Android, Windows Phone e iOS, ed è indicata, indistintamente, sia per cercare l'amore, che per stringere nuove amicizie con persone vicine o di altre parti del mondo. 

Non vuoi scaricare Blendr sul tuo smartphone? Divertiti e fai nuove amicizie nei siti di incontro online


13) ZOOSK

Disponibile anche nella versione per PC, Zoosk è una delle app di incontri col più alto numero di utenti in assoluto: è disponibile, infatti, in oltre 80 paesi e tradotta in ben 25 lingue. Grazie a cio', Zoosk può vantare oltre 35 milioni di iscritti in tutto il mondo, e un volume davvero impressionante di messaggi inviati al giorno tra i vari utenti (circa 3 milioni). Il punto di forza di Zoosk è la facilità con la quale è possibile trovare un potenziale partner: gli utenti iscritti, come già detto sopra, sono davvero tantissimi, per cui non trovare profili reali che possano davvero interessarci è praticamente impossibile. Zoosk, inoltre, dispone di alcune tecnologie innovative, come il Behavioral Matchmaking, che è in grado di offrire affinità di altissima qualità e di facilitare il sorgere di nuove appaganti storie d'amore in pochissimo tempo. Il lato negativo, tuttavia, è che, a differenza di altre app di incontro, questa presenta molte più funzionalità che sono a pagamento. Nonostante cio', Zook oggi è considerata una delle app di incontro leader nel mercato, ed è costantemente ai primissimi posti delle vendite nell'App Store di Apple. ​

Non vuoi scaricare Zoosk sul tuo smartphone? Trova un partner serio su questi siti di incontro online



CURIOSITA' SULLE APP DI INCONTRI
Le app di incontri hanno aumentato enormemente le possibilità di conoscere gente nuova un pò in tutto il mondo (statisticamente, gli USA, sono al primo posto, anche perché molte delle applicazioni di questo tipo hanno origine proprio li). Le più utilizzate, risultano essere, in generale, quelle che permettono di personalizzare al massimo la ricerca della propria anima gemella e quelle che offrono la possibilità di entrare in contatto con un numero elevato di utenti, in brevissimo tempo. In questi ultimi anni, tuttavia, le dating app sono state pesantemente criticate dall'opinione pubblica con l'accusa di estraniare le persone dal mondo reale, e di renderle maggiormente propense ad instaurare relazioni disimpegnate, piuttosto che relazioni lunghe e sentimentali. In altri termini, sono state accusate di snaturare i rapporti sentimentali. La scienza, tuttavia, sembra non dare alcun supporto a queste accuse infondate: un recente studio condotto dal dipartimento di psicologia dell'Università di Trondheim (Norvegia) ha, infatti, dimostrato che, sebbene sia innegabile che molte dating app basino le interazioni tra gli utenti sul semplice gradimento delle foto profilo degli altri utenti (come Tinder, ad esempio), cio' non significa che l'utente sia interessato unicamente ad instaurare relazioni brevi ed occasionali. Le due cose, cioè, non hanno alcun legame scientificamente dimostrabile: anche su una dating app, quindi, è possibile creare relazioni amorose serie e durature. Ma c'è di più: gli studi condotti dai ricercatori hanno portato alla conclusione che gli utilizzatori abituali di dating app finiscono per frequentare la stessa identica tipologia di partner che stavano cercando (o avrebbero cercato) nella vita reale. Non è quindi l'utilizzo o meno di una dating app a renderci più o meni inclini a instaurare relazioni occasionali piuttosto che relazioni sentimentali: alla fine, si resta sempre sè stessi, indipendentemente dall'utilizzo di queste applicazioni. Un'altro dato molto interessante, sempre per cio' che concerne le app per incontri, e portato a galla da uno studio condotto dalla società di mobile data Ogury, è che i risultati possono variare di tanto, in base al tipo esatto di applicazione che viene utilizzata. Come spiegato sopra in dettaglio, infatti, ogni applicazione offre qualcosa di leggermente o molto diverso dall'altra, e di conseguenza, cambiano anche i risultati finali: su Bumble, ad esempio, l'applicazione dove sono le donne a decidere se contattare o meno la persona con la quale è scattato il match, sarà altamente improbabile trovare donne che cercano relazioni occasionali o che si accontentino del classico “primo che capita”. Cosiccome su Once, dove i profili proposti quotidianamente, sono accuratamente selezionati e abbinati attraverso svariati criteri di affinità analizzati dal loro sistema di matching.


>>scopri i migliori siti di incontri

>>scopri i siti di incontro più utilizzati 

>>scopri i siti di incontri extraconiugali

>>scopri i siti di incontri hot

>>scopri i siti di incontri sesso

>>scopri i siti incontri gay


approfondimenti: chat, privacy, webseduzione

Migliori-siti-incontri.com
Conoscere gente nuova non è mai stato piu' facile!
app di incontro più utilizzati migliori
app di incontro più utilizzati migliori
migliori siti incontri incontro più utilizzati
app per incontro più utilizzati

LE MIGLIORI DEL 2019 PER INCONTRARE GENTE NUOVA

APP DI INCONTRO PIU' UTILIZZATE

home page siti di incontri

TORNA ALLA HOME PAGE

Migliori siti incontri